imagealt

LICEO ARTISTICO - Arti figurative, Grafica

  

LICEO ARTISTICO ARTI FIGURATIVE E GRAFICA

Piano di studi – LICEO ARTISTICO Indirizzo: Arti figurative

Piano di studi

I Biennio

II Biennio

V Anno

Materia d’insegnamento

I cl.

IIcl.

IIIcl.

IVcl.

V cl.

Religione cattolica o Attività alternativa

1

1

1

1

1

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Storia e geografia*

2

2

 

 

 

Storia

 

 

2

2

2

Storia dell’arte

3

3

3

3

3

Lingua Inglese

3

3

3

3

3

Filosofia

 

 

2

2

2

Matematica**

3

3

2

2

2

Scienze naturali***

2

2

 

 

 

Fisica

 

 

2

2

2

Chimica****

 

 

2

2

 

Discipline grafiche e pittoriche

4

4

 

 

 

Discipline geometriche

3

3

 

 

 

Discipline plastiche e scultoree

3

3

 

 

 

Laboratorio artistico*****

4

4

 

 

 

Laboratorio della figurazione

 

 

6

6

8

Discipline pittoriche/o plastiche e scultoree

 

 

6

6

6

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Totale ore

34

34

35

35

35

    

*Storia e Geografia nel primo biennio subisce una riduzione oraria settimanale, da tre a due ore, al fine di potenziare il Laboratorio Artistico, cui si aggiunge un’ora settimanale****

** con Informatica al primo biennio

*** Biologia, Chimica e Scienze della Terra

**** Chimica dei materiali

***** Il laboratorio ha prevalentemente una funzione orientativa verso gli indirizzi attivi dal terzo anno e consiste nella pratica delle tecniche operative specifiche, svolte con criterio modulare quadrimestrale o annuale nell’arco del biennio, fra cui le tecniche audiovisive e multimediali. Il CdD delibera il potenziamento con un’ora settimanale in più rispetto al quadro orario del piano degli studi dei licei artistici (articolo 64, comma 4, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133). La suddetta ora aggiuntiva deriva dalla riduzione oraria nella disciplina di Storia e Geografia.

N.B. È previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse annualmente assegnato.

     

Piano di studi – LICEO ARTISTICO Indirizzo: Grafica

Piano di studi

I Biennio

II Biennio

V Anno

Materia d’insegnamento

I cl.

IIcl.

IIIcl.

IVcl.

V cl.

Religione cattolica o Attività alternativa

1

1

1

1

1

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Storia e geografia

2

2

 

 

 

Storia

 

 

2

2

2

Storia dell’arte

3

3

3

3

3

Lingua Inglese

3

3

3

3

3

Filosofia

 

 

2

2

2

Matematica*

3

3

2

2

2

Scienze naturali**

2

2

2

2

 

Fisica

 

 

2

2

2

Discipline grafiche e pittoriche

4

4

 

 

 

Discipline geometriche

3

3

 

 

 

Discipline plastiche e scultoree

3

3

 

 

 

Laboratorio artistico****

4

4

 

 

 

Laboratorio di grafica

 

 

6

6

8

Discipline grafiche

 

 

6

6

6

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Totale ore

34

34

35

35

35

 

*Storia e Geografia nel primo biennio subisce una riduzione oraria settimanale, da tre a due ore, al fine

di potenziare il Laboratorio Artistico, cui si aggiunge un’ora settimanale****

** con Informatica al primo biennio

*** Biologia, Chimica e Scienze della Terra

**** Chimica dei materiali

***** Il laboratorio ha prevalentemente una funzione orientativa verso gli indirizzi attivi dal terzo anno e consiste nella pratica delle tecniche operative specifiche, svolte con criterio modulare quadrimestrale o annuale nell’arco del biennio, fra cui le tecniche audiovisive e multimediali Il CdD delibera il potenziamento con un’ora settimanale in più rispetto al quadro orario del piano degli studi dei licei artistici (articolo 64, comma 4, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133). La suddetta ora aggiuntiva deriva dalla riduzione oraria nella disciplina di Storia e Geografia.

N.B. È previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse annualmente assegnato.

    

   

  

Allegati
Brochure_IRISS Morvillo CT_definitivo_2_2022.pdf